mercoledì 2 novembre 2011

Zuppa di orzo e fagioli


Ormai la serata di Halloween è diventata una ricorrenza per noi e i nostri amici Federica e Roberto, un appuntamento fissato da un anno all'altro.
Non vogliamo dargli alcun significato, solo un'occasione per passare un po' di tempo insieme con la leggerezza di qualche "stranezza".
Ogni anno, Federica ed io, ci sbizzarriamo con qualche addobbino nuovo, rigorosamente fatto in casa, dai pipistrelli fatti con i pompon alle IMMANCABILI zucche intagliate e ovviamente… da preparazioni culinarie "terrificatemente" gustose.
Il menù, questa volta, proponeva: SCRACCHIO DI STREGA, ZUPPA DI VERMI, STUFATO DI DRAGO E TORTA DI MELE AVVELENATA (disgustosi eh?!!! hehehehhee)

Questo è il piatto che mi sembra meglio riuscito.

Minestra di orzo e fagioli (Zuppa di vermi)

Zuppierina Maxwell&Williams

Ingredienti:

150 gr di orzo perlato
150 gr di fagioli freschi sgranati (oppure secchi ammollati in acqua fredda per una notte)
80 gr di pancetta tagliata a dadini
una costa di sedano con qualche foglia
2 carote
una patata
2 piccole cipolle
una foglia di alloro
un mazzetto di prezzemolo
2-3 rametti di maggiorana
un rametto di rosmarino
uno spicchio di aglio
olio evo
sale e pepe

Preparazione:

Raccogliete i fagioli in una casseruola, aggiungete una carota e una cipolla intere, qualche foglia di sedano e l'alloro, copriteli con abbondante acqua fredda, portate lentamente a ebollizione e fate sobbollire per circa un'ora; salate a fine cottura.
Eliminate i filamenti alla costola di sedano, raschiate la restante carota e sbucciate la patata; lavate e asciugate tutte le verdure, quindi tagliatele a dadini.
Fate rosolare la pancetta a cubetti in una casseruola con due cucchiai di olio, unite i dadini di verdura, mescolate. Abbassate la fiamma e fate insaporire per un paio di minuti.
Mettete l'orzo in un colino e lavatelo sotto l'acqua corrente; aggiungetelo al soffritto di verdure e pancetta e mescolate ancora. Unite i fagioli scolati e il loro brodo di cottura filtrato, riportate a ebollizione e continuate la cottura per circa mezz'ora.
Tritate le foglioline di prezzemolo, rosmarino e maggiorana. Tritate finemente anche la cipolla rimasta con l'aglio, trasferite il trito in una padellina con due cucchiai di olio e fatelo soffriggere; unite gli aromi, mescolate e fate insaporire il tutto per qualche istante.
Unite il soffritto di cipolla e aromi alla minestra e fate cuocere per altri 10 minuti circa a fuoco basso, in modo che risulti piuttosto densa. Regolate di sale, pepate e lasciatela riposare qualche minuto fuori dal fuoco. Servire non troppo calda.

Biscottini speziati di Federica


Al prossimo Halloween :D

19 commenti:

  1. Che look dark(era convinta di aver sbagliato blog ;-))! Cmq se questa zuppa me la presentavi come zuppa di vermi non l'avrei nemmeno assaggiata, ma leggendo gli ingredienti vedo invece che sarebbe stata molto gradita dalla sottoscritta! E ti informo che ti avrei trovato volentieri e facilmente delle cavie per la torta avvelenata---Lo so sono sadica, ma questo è lo spirito di Halloween, no ;-)?! Un bacio

    RispondiElimina
  2. Uhmmm... ma che bel menù. Perfetto per una bella serata tra amici.
    Complimenti per il nuovo look del blog... fa molto Halloween!!

    RispondiElimina
  3. oltre ad essere molto in tema, la tua zuppa deve essere parecchio buona!!! e che belli sia le zucche che i biscottini! ;)

    RispondiElimina
  4. wow che look pauroso questo blog... :-p .. saporitissima la zuppa, complimenti!

    RispondiElimina
  5. Che zuppa deliziosa! E' il periodo giusto per gustarle! Ciao

    RispondiElimina
  6. ma guarda tu che meraviglia di vestitino hai dato al blog! e che terrificanti ricette!!! complimenti, tesoro, sei stata bravissima! :)
    quasi quasi ti aggiungo nell'elenco visibile del mio blog :)

    RispondiElimina
  7. Eccomi qui fra i tuoi lettori:-) mi piace un sacco il tuo blog e questa zuppa di vermicelli perlati:-) se ti va passa a trovarmi mi farebbe piacere! Baci

    RispondiElimina
  8. mm che bontà!da quanto tempo non mangio i fagioli!mi mancano!soprattutto per l'energia che mi davano!

    RispondiElimina
  9. Una zuppa buonissima da gustare e (ri)gustare :)

    Buon sabato

    RispondiElimina
  10. Tutto splendido, la zuppa scalda il cuore! :)

    RispondiElimina
  11. Mi piace un sacco la zuppa, brava:-))))

    RispondiElimina
  12. Ciao cara come stai? Tutto bene dalle tue parti a causa di questa alluvione? Ti abbraccio forte forte
    Sonia

    RispondiElimina
  13. @Grazie 1000 Sonia! Tutto bene. In riviera abbiamo avuto forti piogge ma nessun danno fortunatamente.
    Grazie ancora :**

    RispondiElimina
  14. Carinissimo tutto.... la zucca poi è venuta benissimo!

    RispondiElimina
  15. Sarà stata una magnifica festa

    RispondiElimina
  16. solo a vedere la tua zuppa,i biscottini e gli addobbi vari direi che la vostra festa e' riuscitissima!complimenti a tutti!
    P.s.non sono di Lavagna ma di Pavia
    ciaoooooooo

    RispondiElimina
  17. Adoro questa zuppa! Certo il titolo non è molto invitante, ma visto il contesto ;) Divertenti anche i nomi degli altri piatti :) Ciao Liz

    RispondiElimina
  18. Mi sono persa alcune delle tue ultime creazioni, ma rimedio subito e vado a sbirciare. Simpatica questa zuppa, da tenere presente per il prossimo halloween! ;)
    A presto,

    Nadia - Alte Forchette -

    RispondiElimina
  19. sarà una contraddizione in termini ma la zuppa di vermi sembra squisita! ti rispondo qui sulla pasta di zucchero: io a Roma la trovo in parecchi negozi, ma a Genova non saprei indicartene qualcuno. Prova su internet! baci e buona domenica!

    RispondiElimina