sabato 12 novembre 2011

Maccheroni rustici



Leggendo i vostri blog noto che questo è un periodo un po' indaffarato per tutti; anche io tra il lavoro e qualche impegno familiare sono sempre con i minuti contati.
Però mi sono ripromessa che questo week-end avrei fatto una pasta, anzi due, per il contest di Atmosfera Italiana.
Sono andata al supermercato, mi sono preparata la lista della spesa per andare a colpo sicuro senza perdermi tra gli scaffali ma quando sono arrivata a casa… mi sono accorta di aver dimenticato un ingrediente!! mmmaaaammachetesta!
Vabbé, poco male, dato che le ricette dovevano essere due, almeno per una avevo tutto.

E' una rivisitazione di una preparazione che ho trovato su un libretto inserto di S&P, eccola qua:

Piatto Motion Maxwell & Williams

Ingredienti:

380 gr di maccheroni Benedetto Cavalieri
250 gr di salsiccia
250 gr di biete
2 spicchi di aglio
1/2 bicchiere di vino bianco
1 lt di brodo
1 bustina di zafferano in polvere
200 gr di ceci già lessati
40 gr di pecorino grattugiato
peperoncino in polvere q.b.
Olio evo
sale

Preparazione:

Lavate le biette con cura, lessatele rapidamente in acqua salata e, dopo averle scolate e strizzate, tritatele molto finemente.
Spellate la salsiccia, sbriciolatela e ponetela a rosolare, con due cucchiai di olio, in una pentola larga a fiamma bassa insieme a due spicchi di aglio tritati.
Quando sarà cotta, unite la pasta e fatela insaporire un minuto mescolandola; bagnate con il vino e lasciate sfumare leggermente, quindi unite le biette tritate e i ceci.
Mescolate fino a quando la preparazione risulterà asciutta e insaporite con un po' di sale.
Aggiungete, poco alla volta,  il brodo caldo con lo zafferano sciolto, avendo cura di farlo asciugare del tutto prima di versarne dell'altro e cuocete come un risotto, a fuoco basso, per circa 20 minuti  senza smettere di mescolare.
Spegnete il fuoco e mantecate con il pecorino grattugiato. Volendo si può aggiungere un po' di peperoncino in polvere per renderlo un po' più piccante.
Coprite e lasciate riposare per 2 o 3 minuti.




 Buon appetito :)

25 commenti:

  1. Non parliamo di minuti contati... non ho neppure il tempo per contarli i minuti...!!!
    Buonissima questa pasta. Complimenti!!

    RispondiElimina
  2. che primo piatto gustoso!!! mi piace proprio! ricetta segnata immediatamente! ;)

    RispondiElimina
  3. Stavo aspettando...sapevo che eri al lavoro con la pasta Benedetto Cavalieri :)) bella interpretazione, adatta ai primi freddi!
    Non mi parlare di tempo, anche questa settimana è volata, uffa! Ed i nostri progetti???
    un bacione
    Valentina

    RispondiElimina
  4. E tra una corsa e l'altra vedo che un invitante piatto di pasta non te lo sei lasciato scappare! Molto gustoso e ora aspetto di vedere l'altro, sempre che l'ingrediente faccia ingresso in casa tua ;-)! Un bacio e buona serata!

    RispondiElimina
  5. Che ricetta ricca e piena di sapore!!
    un abbraccio

    RispondiElimina
  6. hai ragione, io pure latito dal blog da un po'..questo contest ispira anche me, vediamo se riesco a farmi venire una bella ideonza.
    intanto mi gusto la tua...
    bacioni

    RispondiElimina
  7. Sull'ultima foto ci h lascito il cuore e la gola... sempre più brava :)

    Buona serata

    RispondiElimina
  8. ricca di gusto, decisamente invitante questa tua ricetta , bella anche la presentazione, curata ed elegante
    Brava :-)))
    Carla

    RispondiElimina
  9. che bel piatto,ideale in questa stagione,bello caldo e sostanzioso contro il freddo che incombe!Certo che la fretta ci fa fare cose pazzesche come dimenticare di comperare quello che serve,e per queste cose sei in buona compagnia!

    RispondiElimina
  10. Questa è una di quelle ricette perfette, che mi salvo e che voglio preparare alla prima occasione!
    baci
    Anna

    RispondiElimina
  11. Complimenti per la ricetta! Questo primo è davvero sfizioso ed invitante. Complimenti! Baci
    Alessia

    RispondiElimina
  12. Piatto ricco mi ci ficco a capo fitto :) adoro questi piatti a parte ogni scherzo :)
    Un abbraccio

    RispondiElimina
  13. Una ricetta molto gustosa e sfiziosa! Brava!Ciao

    RispondiElimina
  14. Come non rimanere incantati davanti a questo bellissimo piatto (vuoto e pieno)! E' una ricetta invernale da gustare senza fretta e, sarà colpa della foto, ma con un bel calice di vino a seguito sarà sicuramente più buono!
    Un bacio

    RispondiElimina
  15. Che buoni mi piacciono tanto i ceci la proverò.
    baci

    RispondiElimina
  16. ciao, veramente una bella ricetta.. da oggi seguo il tuo blog.. se vuoi ti invito nella mia cucina..
    a presto

    RispondiElimina
  17. L'ultima foto toglie qualsiasi dubbio: ottimo piatto!!!
    Baci

    RispondiElimina
  18. Ho scoperto oggi il tuo blog. Complimenti !!!
    Piatto veramente interessante. Adoro la pasta, i ceci e pure la salsiccia...
    Salvo subito questa tua ricetta.
    A presto.
    Virginia
    http://aisapori.blogspot.com

    RispondiElimina
  19. Ricettina veramente very good! Bacini

    RispondiElimina
  20. complimenti ricetta molto invitante

    RispondiElimina
  21. Che splendida pasta, davvero ottima! :)

    RispondiElimina
  22. Che bella la tua pasta!molto gustosa:)
    Ciao da oggi ti seguo:)e se ti va passa a trovarmi.
    Buon w.e.Susy

    RispondiElimina
  23. Buonissima!!!! :) Brava Valeria!! Bella ricetta!!
    Un bacio

    Silvia

    RispondiElimina
  24. Ciao, passo per avvisarti che è pronto il pdf della raccolta "Una gita senza formaggio" a cui hai partecipato qualche mese fa.
    Scusa per il ritardo!!
    Buona domenica!
    Cristina

    http://panperfocaccia-grianne.blogspot.com/2011/11/il-pdf-della-raccolta-senza-formaggio-e.html

    RispondiElimina
  25. Sembrano Buonissimi!!Stupenda anche la presentazione! Un Saluto le sorelle Ilaria&Chiara, passa da noi se ti va!

    RispondiElimina