sabato 22 ottobre 2011

1° Esperimento con il lievito madre...

Ieri, volevo assolutamente provare ad usare il lievito madre che mi ha regalato Valentina.
Tra l'altro avevo già in mente una ricetta che avevo trovato sul blog di Letizia e che tenevo nel mio fascicoletto di cose "da fare": pangoccioli zenzerosi.
Quindi, dopo mille giri, sono arrivata a casa con questo chiodo in testa. Niente! non ero in pace se non mettevo le mani in pasta.
Per colpa della mia sbadataggine e di qualche mio paciugo tecnico, il risultato non è stato quello corretto, mi sono rimasti un po' duri, però posso assicurare che il gusto c'era!! ed era bbbuoonissimo :)

Quindi vi riporto semplicemente la ricetta di Letizia. Quando affinerò la tecnica del lievito madre cercherò di ripeterli :)



Ingredienti:

500 gr di farina - 100 gr di gocce di cioccolato - 250 gr di latte - 1 cubetto di lievito di birra fresco - un cucchiaino di zenzero in polvere - 50 gr di zucchero di canna - 25 gr di burro - 1 uovo intero e un tuorlo - 60 gr di zenzero candito (cristalizzato)

Preparazione:
Si scioglie il lievito nel latte, si aggiunge lo zucchero, il burro appena sciolto, poi le uova, lo zenzero in polvere ed infine la farina.
Si impasta bene per qualche minuto e si aggiungono le gocce di cioccolato e lo zenzero candito ridotto a pezzettini medio-piccoli.
Si fa lievitare per 40 minuti. A lievitazione avvenuta si formano dei panini tipo sandwich tondi e si infornano a 180 gradi per 20 minuti.


ciao!!

;)))))))))))))))
 (mi sono lasciata prendere un po' la mano ..hehehhe)


21 commenti:

  1. Sembrano morbidissimi..da provare!!

    RispondiElimina
  2. A quanto vedo ti stai divertendo con photofunia eheheheh...mi fà piacere e grazie della citazione :)

    Un bacione e buon sabato

    RispondiElimina
  3. Anch'io sono tentata dal lievito madre, ma non ho poi molto tempo da dedicare alla conservazione dello stesso. Però mi tenta.
    Secondo me l'esperimento può dirsi quasi riuscito... dalle foto sembrano ottimi, ma se dici che sono un po' duri ci vuole proprio un altro tentativo... ;-)
    Buon fine settimana.

    RispondiElimina
  4. che bellezza e che morbidezza! ;)

    RispondiElimina
  5. E' anche nei miei progetti e nei miei desideri il lievito di madre, lo voglio provare assolutamente, molto ghiotti i pangoccioli, me ne tireresti uno? Buon w.e.!

    RispondiElimina
  6. Che buoni, esperimento perfettamente riuscito!!! :) Buon fine settimana!

    RispondiElimina
  7. Ahahha bellissima l'ultima foto Vale!! :)) Buoni questi pangoccioli!! Io il lievito madre devo provarla ancora! Baci

    Vevi :)

    RispondiElimina
  8. Non sai come vorrei intraprendere anche io l'avventura del lievito madre!! ma un po' per il tempo che scarseggia, un po' per pigrizia, lascio sempre stare. per ora mi accontento di vedere questi paninetti. E non fa niente se sono un po' duretti, saranno sicuramente deliziosi!!

    RispondiElimina
  9. Il tuo post mi preoccupa un pò ... domani devo fare il mio primo esperimento con il lievito madre , incrocio le dita anche perchè voglio fare del pane e la pizza .Incrocio le dita..

    RispondiElimina
  10. Ma bravissima!!! Tenendo presente che come primo esperimento non ti sei cimentata con qualcosa di semplice...l'impasto arricchito con latte, uova e burro, tutte sostanze grasse che rallentano la lievitazione, non è certo facile! Non vedo l'ora che arrivi il "lievito naturale day", ho da darvi in regalo, oltre al mio, niente di meno di quello del maestro Piergiorgio Giorilli a cui con grande emozione ho avuto l'occasione di fare da assistente la settimana scorsa!!! ed una campionatura di farine del Molino Grassi :)))
    Valentina

    RispondiElimina
  11. che brava che ci hai provato, io non ho ancora avuto il coraggio di prendermi un cosino da accudire e quindi per ora uso ancora il lievito normale

    RispondiElimina
  12. buoni buoni!ah, come le fai le sfogliatine senza pasta sfoglia?? un abbraccio

    RispondiElimina
  13. cavolini così non hai nemmeno i grassi della pasta sfoglia! me la segno per la prossima volta!! un abbraccio grande carissima!

    RispondiElimina
  14. Ciao! Che ne dici di partecipare al mio soffice e dolce contest?

    http://dolciechiacchiere.blogspot.com/2011/10/il-mio-primo-contest.html

    RispondiElimina
  15. Mi stai tentando di sperimentare anch'io il lievito madre! Buona questa ricetta! Ciao

    RispondiElimina
  16. e' veramente una ricetta fantastica,ma mi sembra che ti siano venuti bene comunque!Mi stai tentando di sperimentarli

    RispondiElimina
  17. Lievito madre... quello sconosciuto... vorrei tanto provare qualcosa, ma ogni volta rimando e non so perchè. Devo assolutamente lanciarmi anch'io in qualche esperimento :) Ciao Liz

    RispondiElimina
  18. beh complimenti per l'esperimento, io non ho ancora mai realizzato niente per quanto mi sia ripromessa sempre di provarci..
    Ma prima o poi arrivo.
    ;)

    RispondiElimina
  19. Beh ... ma é la prima volta del lievito madre in casa tua ...sicuramente la prossima volta andrà meglio, e poi ... non c'era umidità dalle tue parti sabato? ;) e cmq non sarai stata perfetta come cuoca ma come fotografa dierei che hai reso il gusto ...

    RispondiElimina
  20. Dovrò iniziare anche io a cimentarmi in esperimenti tipo il tuo....good job
    ale

    RispondiElimina
  21. Non ho mai provato a usare il lievito madre, questa ricetta mi ispira molto!!!! Ciao

    RispondiElimina