venerdì 4 maggio 2012

Treccia con gocce di cioccolato



Ancora colazione, ma questa volta solo per noi due.
Sempre sfogliando la rivista di Alice, in attesa che mi arrivi il rinnovo di S&P (ho già perso due uscite, porcamiseria!), ho trovato questa ricetta che ovviamente ho sentito subito il desiderio di provare.
E' un po' come un pan brioche e la forma a treccia gli dona quel non so che di rustico e bucolico.
Queste dosi sono per una treccia molto generosa per due, forse dimezzandole può essere sufficiente. Ho dovuto portarne un po' ai miei genitori altrimenti non saremmo riusciti a finirla prima che si seccasse, per loro groooosso dispiacere. :D



Ingredienti:

400 gr di farina 00
150 gr di manitoba
100 gr di zucchero
100 gr di burro
250 ml di latte
1/2 cucchiaino di aroma di vaniglia
qualche goccia di aroma di arancia
3 uova
20 gr di lievito di birra
1 tuorlo diluito con panna fresca
250 gr di gocce di cioccolato fondente
granella di zucchero
5 gr di sale

Preparazione:

In una ciotola, fate sciogliere il lievito nel latte tiepido e zucchero.
Aggiungete la farina e cominciate ad impastare poi il burro morbido e continuate a lavorare l'impasto.
Unite le uova, uno alla volta, gli aromi e il sale.
Amalgamate fino a ottenere un impasto omogeneo ed elastico (molto morbido, dovrebbe rimanere attaccato alle dita)
Mettete l'impasto a lievitare, coperto da un canovaccio umido, per circa 1 ora e 1/2.
A questo punto stendete la pasta in un rettangolo di circa 1/2 cm di spessore, tagliatelo nel senso della lunghezza in 3 parti uguali e farcite ogni striscia con le gocce di cioccolato.
Chiudete i filoncini ottenuti, sigillando le estremità con i polpastrelli delle dita, intrecciateli e formate una treccia.
Trasferite in una teglia rivestita da carta da forno e lasciate lievitare per circa 30 minuti.
Spennellate con il tuorlo, diluito un pochino con la panna (o latte), spolverizzate con la granella di zucchero.
Infornate e fate cuocere per circa 25-30 minuti a 200°.


Alla prossima:)

uuuh sono ancora in tempo!! partecipo al contest I love Chocolate di Dolcizie...le mie dolci delizie!

30 commenti:

  1. Adoro banchettare per la colazione... il massimo sarebbe poterlo fare con queste delizia :-)

    Buon week end

    RispondiElimina
  2. Ciao! Oddio lo sai che l'ho fatta anch'io un paio di settimane fa?? Solo che sono venute due treccione enormi, anch'io l'ho donata un po' in giro!! :P Comunque adoro Alice, ci sono ricette fantastiche! Questa treccia a colazione è una goduria! Ps: anch'io ho messo lo zucchero granella al posto della granella di nocciole! ^_^ baciii

    RispondiElimina
  3. Wow! Passa a trovarmi, in bacheca una simpatica sorpresa per te!!!

    RispondiElimina
  4. Trovare un dolce del genere a colazione è sempre un ottimo motivo per alzarsi presto anche nel weekend! :)
    Un bacio

    RispondiElimina
  5. questi mi prendono per la gola :D buonissimo! ti ringrazio cara, p.s. se hai lasciato il link da samaf basta solo lì, fammelo sapere.. vedo il tuo contest.. ciaoo

    RispondiElimina
  6. Fare colazione con una bella fettona vuol dire iniziare la giornata con allegramente :)

    RispondiElimina
  7. Che super treccia!!!! Ti è venuta uno splendore e chissà che buona!!! bravissima!

    RispondiElimina
  8. Credimi, non è troppo generosa per due ;o)

    RispondiElimina
  9. Buonaaa! Anche perchè non ha molto cioccolato, quindi va benissimo anche per me!

    RispondiElimina
  10. Ciao ti volevo invitare a partecipare al contest "Il dolce della vita"
    http://dolciricette.blogspot.it/2012/04/il-dolce-della-vita-contest.html

    Scadenza 20 maggio.

    Ti aspetto!!

    RispondiElimina
  11. Adoro questi lievitati:-) ti e' venuta divina davvero per una super colazione! Baci

    RispondiElimina
  12. CiaoValeria, ho appena visto del contest 5 ingredienti. mi piace!!! ho già in mente qualcosa che spero di realizzare questa sera. ti abbraccio e prendo una fetta di treccia che di prima mattina è perfetta. un kiss

    RispondiElimina
  13. A momenti me la perdevo!
    Questo è un ottimo modo per iniziare la giornata con allegria! Me la appunto!
    A presto,

    Nadia - Alte Forchette -

    RispondiElimina
  14. Golosissima !!!!
    Un saluto dai viaggiatori golosi ...

    RispondiElimina
  15. Dimezzare le dosi? Scherziamo! Con la cavia famelica che mi ritrovo se dimezzo le dosi non arrivo nemmeno ad assaggiarla! Questa sì è una colazione coi fiocchi :) Baci, buona settimana

    RispondiElimina
  16. Una vera bontà,Da rifare senz'altro....

    RispondiElimina
  17. Ciao bella, ripasso a lasciarti stavolta il link per la ricetta dell'antipasto per il tuo contest. Ecco quà:

    http://diariodicucina.blogspot.it/2012/05/seppie-ed-asparagi-in-insalata.html

    Credo che penserò anche al dolce..... per completezza di menù :-)

    RispondiElimina
  18. La mia colazione di stamane è avvenuta alle 4.30, mi ero svegliata perché avevo paura dei ladri... mi ci sarebbe voluto un calmante istantaneo come questo per ridarmi un po' di serenità e farmi riaddormentare, altro che frollini in busta!!!

    RispondiElimina
  19. aspettami....sto arrivando.......domattina porto the, caffè latte e spremutina così facciamo colazione insieme...baciuzzi....stefy

    RispondiElimina
  20. Mamma mia che bontà deve essere questa treccia briochiosa! io la mangerei a tutte le ore del giorno, mica solo per colazione!!! :-)
    Camy

    RispondiElimina
  21. Buoonaaa la treccia!!! Ciao! se ti va dopo passa da me ti lascio un premio!

    RispondiElimina
  22. Mi ricorda un dolce che mangiavo da bambina... buonissimo! Eh si, immagino il loro dispiacere ;) Mi appunto subito la ricetta per verificare se ricordo bene ;) Buona serata Liz

    RispondiElimina
  23. posso passare anch'io da voi a fare colazione !!! .... :) con una bontà così non si può proprio resistere!!

    RispondiElimina