lunedì 9 luglio 2012

Pesto di pistacchi e zucchine

L'altro giorno, in un armadietto della cucina, ho trovato uno sacchetto di pistacchi, quelli classici da aperitivo. La mia cucina è grande quanto un francobollo eppure le cose si "perdono" con una facilità incredibile.
Non prevedendo aperitivi a breve e non volendo tenere lì ancora per molto questo sacchetto mi è venuta in mente una ricetta che ho visto in tv, non ricordo bene se dalla Parodi o da Borghese, forse ho anche fatto un mix delle due, ad ogni modo il risultato ci è davvero piaciuto per il gusto deciso e la croccantezza delle zucchine fritte.
Piatti Maxwell&Williams


Ingredienti per 2:

180 gr di pasta,
mezza tazza abbondante di pistacchi sgusciati (meglio sarebbero quelli al naturale),
3 mazzetti di basilico,
parmigiano grattugiato (circa due cucchiai),
pecorino sardo grattugiato (circa un cucchiaio),
mezzo spicchio d'aglio,
2 cucchiai di ricotta,
2 zucchine,
sale,
olio evo,
olio di semi.

Preparazione:

Tritate i pistacchi e metteteli da parte.
Nel mixer mettete le foglie di basilico ben lavate e asciugate, i formaggi grattugiati, l'aglio e cominciate a tritare; aggiungete un po' di olio e la ricotta e finite di preparare la crema (eventualmente aggiustate di sale).
Nel frattempo mettete l'acqua per la pasta a bollire.
Preparate le zucchine tagliandole a bastoncini sottili e infarinateli leggermente.
Mettete sul fuoco una padella con abbondante olio di semi e friggete i bastoncini di zucchine.
Fate cuocere la pasta, tenete un po' di acqua di cottura per amalgamare il pesto.
Unite i pistacchi alla crema di basilico, se troppo densa aiutatevi con l'acqua  di cottura.
Condite la pasta con questo pesto e servite con le zucchine fritte.




Ciao:)

13 commenti:

  1. Ricetta invitantissima ...
    Un saluto dai viaggiatori golosi ...

    RispondiElimina
  2. Buono questo pesto! Anch'io perdo i cibi in dispensa e quando li ritrovo mi lascio ispirare! Bravissima

    RispondiElimina
  3. Molto appetitosa questa pasta!!!

    RispondiElimina
  4. L'accostamento dei pistacchi con le zucchine croccanti è davvero interessante. Complimenti.

    RispondiElimina
  5. Anche la mia cucina fagocita le gose .. ad ogni modo bem venga se quando si ritrovano diventano parte integrante di squisitezze simili ... mi ispira moltissimo questo pesto!Ciao :)

    RispondiElimina
  6. Mmm, non so se hai preso la ricetta dalla Parodi o da Borghese, ma ne hai fatto un piatto squisito!!!! Mi è venuta una fame!!!!! :)

    RispondiElimina
  7. Ma che bella ricetta!!! un mix davvero ottimo ed estivo
    Camy

    RispondiElimina
  8. Purtroppo in questo periodo mi trovo a dirlo spesso nei commenti... non riesco a immaginare di mangiare zucchine... però sono passata per ringraziarti per le belle parole che mi hai lasciato nel blog, sei stata un tesoro. E i pistacchi mi piacciono, invece, molto, quindi fanno perdonare le zucchine ;-)

    RispondiElimina
  9. Allora non sono l'unica che perde i pacchetti nel mobile della cucina! Questa pasta è veramente gustosa :) Complimenti

    RispondiElimina
  10. Ma che bel modo di riciclare i pistacchi che si erano persi in cucina!!! Mi piace il condimento di questa pasta!!!
    Baci

    RispondiElimina
  11. tornata dalla Sicilia con la pistacchite, credo che questo pesto in casa mia farebbe una brutta fine..
    :D :D :D :D :D

    RispondiElimina
  12. Non importa da dove hai visto la ricetta , anche se Borghese mi piace;) ma l importante e' che sia venuta buona e io direi proprio di si! Baci

    RispondiElimina