martedì 4 settembre 2012

Cake all'antica

Ciao a tutti!
come va?
piano piano torniamo alla regolarità.
Dopo qualche giorno di ferie abbiamo ripreso a lavorare. Purtroppo era in programma un cambio di ufficio e al rientro ho dovuto fare il "trasloco".
Dopo aaaaanni con le stesse compagne di scrivania, ora ho cambiato piano e ufficio. Mi sento un po'  l'"intrusa" e l'"ospite" ed è una sensazione che non mi piace per niente.
Ma vabeh.. le prime burrasche hanno cambiato l'aria e diminuito la temperatura, così mi sono sfogata preparando un bel plumcake, finalmente si riaccende il forno!!!

Vassoio portata e tazza Maxwell&Williams


Ho già pubblicato la ricetta (presa da un inserto di Sale&Pepe) ma siccome mi piace moltissimo la ripeto!



Ingredienti:

250 gr di farina
3 uova
200 gr di zucchero di canna
200 gr di burro ammorbidito
250 gr di uvetta
100 gr di canditi di agrumi misti (io non li avevo)
100 gr di ciliegie candite
100 gr di noci tritate
un pizzico di cannella in polvere
un pizzico di pepe macinato
rhum o cognac (per l'ammollo)
la scorza di un limone
mezza bustina di lievito per dolci
un pizzico di sale

Preparazione:

mettete la frutta secca e quella candita in ammollo in una ciotola con il liquore.
Meglio lasciarla macerare almeno per un'ora.

Scaldate il forno a 180°.
Imburrata lo stampo da cale (oppure usate la carta da forno)
In una insalatiera, lavorate il burro morbido con lo zucchero.
Aggiungete le uova una alla volta, poi la farina, il sale, la frutta secca ammollata, la scorza di limone, la cannella e il pepe macinato.
Mescolate senza rendere l'impasto del tutto omogeneo. Incorporate delicatamente il  lievito, versate l'impasto nello stampo e infornate subito.
Fate cuocere per 40/45 minuti e lasciate raffreddare il cake prima di sfornarlo.








Buona colazione! :)

31 commenti:

  1. Questa torta ha il sapore del calduccio e delle coccole sotto il piumone .. Brava, mi piace un sacco!

    RispondiElimina
  2. Mmmm delizioso!
    Ti ruberei una fetta in questo momento ... me la divorerei volentieri con una bella tazza di latte qui sul divano mente fuori in questo momento piove ...
    Dolce notte
    Bacio

    RispondiElimina
  3. Ha un aspetto a dir poco sublime...complimenti

    RispondiElimina
  4. più ricca non si può, ogni morso deve esser una sorpresa :) mi piace tantissimo :)

    RispondiElimina
  5. Buono! sembra un tipico fruit cake americano, qua lo fanno durante le feste di natale...

    RispondiElimina
  6. buonooooo all'antica forse ma mai passa di moda! ;)
    un abbraccio,
    B.

    RispondiElimina
  7. dai che ogni tanto va bene anche cambiare aria! Ottimo plum cake. Da rifare subito!

    RispondiElimina
  8. super-ricco questo cake :) ha un bellissimo colore!!!! brava e in bocca al lupo per il nuovo ufficio!

    RispondiElimina
  9. Buono e colorato, questo cake deve essere morbido e profumatissimo!

    RispondiElimina
  10. Ciaooo sei tornata alla grande!! Mi dispiace per il cambio ufficio, posso capirti... dai, vedrai che pian piano andrà meglio!
    Io ho riattaccato il 13 agosto, quindi ormai mi sono fatta una ragione del fatto che le ferie son finite :-/
    A presto!!

    RispondiElimina
  11. Ciao, bentornata, hai sfornato una prelibatezza! La foto rende perfettamente l'idea della golosita' di questa cake e della sua sofficita'. Brava!

    RispondiElimina
  12. Ma che bel cake! Ha un aspetto morbidissimo e poi chissà che profumo con la cannella. Ho copiato questa ricetta e la rifarò appena trovo le ciliege candite..è troppo bella!

    RispondiElimina
  13. Wowww che cake goloso goloso, qui ora c'è un bel temporale e sarebbe perfetto! Un bacione

    RispondiElimina
  14. Che aspetto umido e goloso. Deve essere buonissimo.
    Spero che le tue ferie siano andate bene, vedrai che presto ti ambienterai nel nuovo posto di lavoro!
    Baci.

    RispondiElimina
  15. Quando abitavo ancora con lei, la mia mamma preparava sempre questo meraviglioso cake e lo divideva in fette, che infilava nella mia gavettina del lavoro... bei tempi, era fantastico sentirsi coccolati. In bocca al lupo per l'acclimatamento in ufficio, tanto il rientro è comunque sempre durissimo, almeno ti togli entrambi i denti e poi non ci pensi più!

    RispondiElimina
  16. Ti posso capire per il cambio d’ufficio. Anch’io temporaneamente ho cambiato laboratorio e mi sento un po’ “intrusa” anche se sono tutte ragazze molto cordiali e simpatiche. Che bello questo cake, rustico e profumato come piace a me. Una gran bella coccola a colazione o a merenda. Baci, buon we

    RispondiElimina
  17. Mangerei volentieri una fetta!

    RispondiElimina
  18. Deve essere delizioso! Adoro questi dolci così rustici e ricchi, perfetti per il tè delle cinque, magari in compagnia di un buon libro della Christie!
    Spero che tu ti sia ambientata nel nuovo ufficio!
    Un abbraccio,

    Nadia - Alte Forchette -

    RispondiElimina
  19. Deliziose le ciliegie che fanno capolino!
    In bocca al lupo per il trasferimento, vedrai che ti ambienterai presto :-)
    Fico&uva

    RispondiElimina
  20. Che buonaaa, mi fa venire l'acquolina solo a guardare. si può avere una fetta?? Se ti va passa da me e partecipa al mio contest http://incucinacongioia.blogspot.it/2012/08/contest-la-sicilia-in-tavola.html
    ciaooo

    RispondiElimina
  21. Buon Rientro a lavoro, questa settimana appena passata credo sia stata per tutti "di transizione" ;)
    A presto! Un bacio!!!
    Francesca

    RispondiElimina
  22. Ciao, scusami se rompo. Sulla pagina del giveaway ho cambiato il codice del banner perché non era giusto. Se ti va copialo da qui: http://qc-ne.blogspot.it/2012/09/biscotti-con-fiocchi-davena-e-anacardi.html grazie, ciao :-)

    RispondiElimina
  23. Davvero ricco di sapore questo dolce. Ottimo per tirarsi sù ;-)

    Un bacione

    RispondiElimina
  24. Un plumcake davvero speziato, proprio come piace a me!

    RispondiElimina
  25. Ciao, che fantastica ricetta :) Bravissima! Passa anche da me se ti va e unisciti ai lettori .. Abbiamo bisogno di supporto! Eccoti il link : http://duecuorieunapadella.blogspot.it/
    Un bacione

    RispondiElimina
  26. E ci credo che l'hai rifatto, deve essere squisito...complimenti e buona serata!!!

    RispondiElimina
  27. Buonissimo, proprio ideale per una buona colazione. In bocca al lupo per la tua nuova collocazione. E' capitato anche a me...i primi tempi ci si trova spaesati ma poi ci si abitua :-)

    RispondiElimina
  28. bella ricetta, la salvo e la provo adoro questo tipo di torte umide e speziate.
    complimenti e piacere di conoscerti

    RispondiElimina
  29. Mia cara, questo dolce è fa-vo-lo-so!!!! e adattissimo per le colazioni di questo periodo :-)
    Un abbraccio

    RispondiElimina
  30. veramenete bello il tuo blog! Buon we

    RispondiElimina